Le ricette di Anna Maria

Crepes di farina di castagne con ripieno montebianco

di Anna Maria Tinti - - Ricette veloci e gustose

Stampa Stampa

Crepes di farina

 

Autunno, tempo di castagne. Questo frutto di stagione è ricco di glucidi ed è un alimento alternativo per coloro che soffrono di allergie al latte di mucca o al lattosio.

La farina realizzata con la castagna puo’ sostituire la farina normale , nella preparazione di dolci, pasta e minestre e sopperisce anche  al fabbisogno di carboidrati nei soggetti che presentano intolleranza ai cereali. E’ molto ricca di fibre ed e’ considerata importantissima anche per la corretta attività intestinale e per la riduzione della colesterolemia.

 
INGREDIENTI per la preparazione di 8-10 crepes
-125 g di farina tipo 00

-125 g di farina di castagne

-70 g di zucchero

-1/2 lt di latte

-3 uova intere a temperatura ambiente

– un pizzico di sale

-aroma di cannella

-40 g di burro

 

INGREDIENTI  per il ripieno MONTEBIANCO

 

-800 g di marroni

-1/2 l di latte

-25 g di cacao in polvere amaro

-150 g di zucchero

-un pizzico di sale

-una bustina di vaniglina

-50 ml di rum

 

PER GUARNIRE

 

panna montata fresca e salsa di cioccolato

 

 

PREPARAZIONE DELLE  CREPES

 

Fate sciogliere e poi intiepidire il burro

 

In una ciotola capiente setacciate le due farine, quindi unite  zucchero,  sale e  cannella, se piace

Versate il latte a filo e con l’ aiuto di una frusta mescolate bene per evitare la formazione di grumi

 

Aggiungete il burro fuso intiepidito e le uova sbattute a parte in una ciotolina

 

Mescolate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo e riponete  la pastella in frigo, coperta con pellicola trasparente, a riposare per almeno 1/2 ora

 

Mettete a scaldare una padellina antiaderente, ungete tutta la superficie con un pochino di burro ( solo per la prima crepe ) aiutandovi con un poco di carta da cucina

 

Versate un mestolo di pastella al centro della padella  e prendendola per il manico fatela ruotare  in modo che la pastella si distribuisca in maniera uniforme su tutta la superficie

 

Lasciate cuocere la crepe da un lato fino a che prenda consistenza quindi giratela delicatamente con una spatola  facendola cuocere per un minuto anche dall’altro lato

 

Trasferite  le crepes pronte su un piatto e impilatele una sull’altra, ripetendo  l’operazione fino a terminare la pastella

 

PREPARIAMO ORA IL RIPIENO MONTE BIANCO

 

Lavate le castagne sotto acqua corrente, poi con un coltellino affilato praticate un taglio sul lato di ognuna di esse
Mettetele in una pentola a pressione, copritele con acqua, unite un pizzico di sale ed una foglia di alloro  facendo  cuocere il tutto  circa 10 minuti

( se le lessate in una pentola normale , ci vorranno almeno 30 minuti  – scolatele ed usando dei guanti da cucina spellatele ancora calde togliendo  anche la pellicina interna -spellarle a caldo sara’ molto piu’ facile –

 

Versatele ora in un tegame e ricopritele con il latte, la vaniglia, lo zucchero ed un altro pizzico di sale quindi farle cuocere per una ventina di minuti

 

Scolare le castagne e passarle in uno schiacciapatate raccogliendo la purea in una ciotola

 

Incorporate il cacao in polvere setacciandolo direttamente nella ciotola, poi aggiungete il rum e mescolate questo impasto che  risulterà abbastanza asciutto

 

Coprite con pellicola e lasciatela  in frigorifero per almeno 30 minuti perché si rassodi e si compatti

 

Montate la panna con lo zucchero a velo  e poi trasferite la panna in una sac-à-poche con bocchetta a stella.

 

PER SERVIRE

Prendete una crepe e con un cucchiaio farcitela con  la crema Monte Bianco;  chiudetela a mezzaluna o arrotolatela, quindi guarnitela con ciuffi di panna montata,  un pezzettino di cioccolato o fili di salsa al cioccolato

 

ENGLISH VERSION

 

CHESTNUT FLOOR CREPES FILLED WITH  MONT BLANC SAUCE

 

INGREDIENTS For 8-10 Crepes

 

-125 g all purpose flour

-125 g chestnut flour

-70 g granulated sugar

-1/2 lt milk

-3 eggs room temperature

-pinch of salt

-1 teaspoon ground cinnamon

-40 g unsalted butter

 

MONT BLANC filling Ingredients

 

-800 g brown chestnuts

-1/2 milk

-25 g cocoa dark chocolate

-150 g granulated sugar

-pinch of salt

-vanilla bean

-50 ml rum

 

TO SERVE

 

Whipping cream and dark chocolate to make some flakes

 

 

MAKING CREPES

 

In a mixing bowl, whisk together flours, milk, eggs, butter, salt and cinnamon.

 

Let sit for almost 30 minutes in the refrigerator

 

Heat a non-stick skillet over medium heat

 

Brush with some butter ( just for the first crepe) add  a ladleful of batter into the hot  skillet and roll pan to distribuite evenly and thinly

 

Cook until the crepe is firm on the underside and is curling up at the edges, about 1 minute; flip the crepe and cook on the raw side for about 30 seconds

 

Continue making crepes until all the batter is finished, stacking each finished crepe on top of the previous one, to keep them warm.

 

MAKING MONT BLANC FILLING

 

Wash chestnuts under running water

 

Make a cut on the flat side of everyone, crosswise

 

Put chestnuts in a pressure coooker. Cover them with  cold water and add a pinch of salt and laurel leave

 

Close and lock the lid of the pressure cooker, when the cooker reaches pressure, lower the heat to the minimum required by the cooker to maintain pressure. Cook for 10 minutes

 

Drein  chestnuts and while they are still hot remove both peels

 

Transfer peeled chestnuts in another  pot

 

Pour milk into the second pot. Add sugar and vanilla bean too

 

Bring to a boil. Reduce heat to the minimum and simmer until chestnuts are well cooked, at least 20 minutes

 

Remove vanilla bean and pass chestnut mixture through a sieve or in a food mill with small holes

 

Add rum and dark cocoa chocolate

 

Stir well until a cream

 

Let it rest  in the fridge

 

TO SERVE

 

Fill each crepe with Mont Blanc cream, making a thick line down the middle of a crepe then rolling it closed

 

Top with  whipped cream and a sprinkle of cocoa or chocolate sauce

Tag:

Anna Maria Tinti

Anna Maria Tinti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.