Le interviste di Fiorentina-Frosinone

Paulo Sousa: Scudetto? Ho sempre detto che possiamo lottare con chiunque. Stellone: viola bravissimi

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Paulo Sousa, finalmente soddisfatto del suo turn over

Paulo Sousa, finalmente soddisfatto del suo turn over

FIRENZE –  Fiorentina prima da sola con l’Inter a quota 24. Napoli bloccato sullo 0-0 dal Genoa a Marassi. Così Sousa è raggiante. “Il nostro principio è dominare il gioco. Serve mantenere il controllo palla per avere il pieno controllo delle due fasi: avendo giocatori di qualità possiamo continuare a lavorare sotto questo aspetto”.

SCUDETTO. La gioia per questo netto 4-1 porta il tecnico portoghese a sbilanciarsi. “Scudetto? Ho sempre detto che possiamo lottare con chiunque, che siamo molto competitivi. Il nostro scudetto è questo: competere con tutti e cercare di dominare ogni partita”.

CONTENTI. “Tutti contenti del risultato ottenuto. I ragazzi hanno avuto una predisposizione perfetta. Tutta la fiducia arriva anche da ciò che abbimo combinato durante il pre-campionato. Tutto questo ci fa essere consisente, con una base di principi di gioco che ci portano a vincere le partite”.

AVVERSARI. “Il Napoli – analizza Sousa – resta la squadra che ci ha messo maggiormente in difficoltà, certo tutti i momenti possono condizionare. Spero di avere sempre tutti pronti come è accadutto oggi quando anche chi gioca meno ha risposto presente”.

SUAREZ. Felicità contagiosa in casa viola: corre anche sul web. Questo il tweet di Mario Suarez, anche lui quest’oggi in rete e pienamente restituito al Progetto viola. “Felice per la vittoria e per il mio primo gol viola”.

GONZALO. Questo, invece, il pensiero di Gonzalo Rodriguez appena è terminata una gara di fatto mai iniziata. “E’ sempre bello vederci lassù in classifica. Dobbiano continuare con umiltà e determinazione”.

SCONFITTE. “Contro il Napoli e la Roma abbiamo fatto due grandi partite, ma abbiamo peso. Per fortuna oggi e a Verona il risultato è tornato quello che volevamo. Il successo con l’Inter ci ha dato fiducia. Vogliamo vincere ogni partita come se fosse l’ultima”, il pensiero dell’argentino, il vero e proprio leader neanche troppo silenzioso dello spogliatoio della Fiorentina.

STELLONE. L’allenatore del Frosinone, Roberto Stellone, che ottenne un gran pareggio a Torino con la Juve, fa i complimenti alla Fiorentina. E, a precisa domanda,  non esclude che i viola possano vincere lo scudetto. Il problema? Se riescono a tenere questo ritmo e questa condizione.

 

 

Tag:, , , ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.