Movida fuori controllo

Pisa, spallette dell’Arno: studente spagnolo di 22 anni cade e si frattura

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
L'intervento di soccorso sul lungarno a Pisa

Un intervento di soccorso dei vigili del fuoco per una caso di giovane caduto dalle spallette

PISA – A soli cinque giorni dal precedente identico episodio, lo scorso 31 ottobre, verso le 1 del mattino di oggi 5 novembre, uno studente spagnolo di 22 anni, Gabriel Alvarez, è precipitato per almeno 6 metri dalle spallette dell’Arno, in centro storico.

Il ragazzo ha riportato fratture al piede, a una mano e a una vertebra ed è ricoverato nel reparto di Medicina generale. Per recuperarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco specializzati nel soccorso speleologico alpinistico e fluviale.

E’ l’ennesimo avvenimento drammatico del genere a Pisa. Una vera e propria emergenza. Alvarez, che si trova in città nell’ambito del progetto universitario europeo Erasmus, è scivolato mentre stava passeggiando sopra la spalletta, dove è vietato anche sedersi.

Ricoverato in ospedale, non è in pericolo di vita. Sull’episodio indaga la polizia. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, lo studente spagnolo era in compagnia di altri amici quando, forse dopo avere bevuto un po’ troppo, ha iniziato ha compiere evoluzioni sulla spalletta nella zona di piazza Cairoli, uno dei luoghi della movida maggiormente frequentati, perdendo l’equilibrio e cadendo di sotto.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.