Solidarietà

Marina Militare e Telethon insieme per aiutare chi soffre (Video)

di Sandro Addario - - Cronaca

Stampa Stampa
il concerto della Banda della Marina Militare

il concerto della Banda della Marina Militare

ROMA – Tradurre in musica i valori dei marinai italiani. Obiettivo centrato quello del Concerto 2015 della Banda della Marina Militare in un Auditorium al gran completo al Parco della Musica di Roma.

Serata particolare ieri sera 11 novembre in favore di Telethon, dove gran musica si è alternata a momenti di apprezzamento per chi ad ogni livello, con costanza e silenzio, opera quotidianamente in mare per la sicurezza di tutti.

Ancora una volta la Marina ha confermato anche la vicinanza a Telethon, con una raccolta di fondi attraverso l’acquisto spontaneo da parte degli spettatori dei «cuori di cioccolato» simbolo della maratona Telethon, a sostegno della ricerca scientifica e in aiuto a chi vive con una malattia genetica.

«Noi marinai non lasciamo nessuno indietro in mare e non vorremmo lasciare nessuno indietro nella vita» ha detto l’ammiraglio Giuseppe De Giorgi, capo di stato maggiore della Marina, davanti al pubblico dell’Auditorium tra cui c’erano i ministri della Difesa Roberta Pinotti e per i Rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi.

L’esibizione della Banda, oltre 100 orchestrali tutti militari in servizio permanente e diretta dal capitano di fregata Maestro Antonio Barbagallo, ha visto esecuzioni di repertori diversi: da classico al lirico-sinfonico, dal leggero al jazz. Come da tradizione il concerto si è concluso con la marcia militare della «Ritirata» un’opera del maestro Tommaso Mario, primo direttore della banda musicale della Marina militare.

 

VIDEO

 

 

Il capo di Stato Maggiore ammiraglio De Giorgi con alcuni comandanti delle unità navali

Il capo di Stato Maggiore ammiraglio De Giorgi con alcuni comandanti delle unità navali

 

 

Tag:, ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.