Appena uscito nelle sale, anche a Firenze

Cinema: «Gli ultimi saranno ultimi» con Alessandro Gassman e Paola Cortellesi.

di Marianna Feo - - Cronaca, Spettacolo

Stampa Stampa
Gli ultimi saranno gli ultimi

Gli ultimi saranno gli ultimi

FIRENZE – Uscito al cinema «Gli ultimi saranno ultimi», un film di Massimiliano Bruno che tocca un tema critico – quello del rapporto tra il lavoro e le donne in Italia – con una storia tragi-romantica con  Paola Cortellesi e Alessandro Gassman. Nelle sale cinematografiche stasera  – anche a Firenze – venerdì 13 novembre 2015.

TRAMA: «Gli ultimi saranno ultimi» è la storia di Luciana Colacci (Paola Cortellesi), una donna che sogna una vita dignitosa insieme a suo marito Stefano (Alessandro Gassman). Luciana è incinta di nove mesi e tutto sembra bello sin quando si troverà senza lavoro e deciderà di reclamare giustizia e diritti di fronte alla persona sbagliata,  un ultimo come lei, Antonio Zanzotto (Fabrizio Bentivoglio).

RECENSIONE: Il film, con la regia di Massimiliano Bruno, racconta le emozioni in tutte le sfumature – tra risate, bugie, voltafaccia – e sottolinea un dubbio su quanto nostro Signore ci dice: gli ultimi saranno i primi, ma quando? Una riflessione sui pensieri e le parole che ci teniamo dentro, un racconto che smonta uno dei principi della Costituzione italiana: «L’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro, dove  tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge».

SCHEDA E TRAILER:

GENERE: Commedia , drammatico

ANNO: 2015

REGIA: Massimiliano Bruno

ATTORI: Paola Cortellesi, Alessandro Gassmann, Fabrizio Bentivoglio, Ilaria Spada, Stefano Fresi

SCENEGGIATURA: Furio Andreotti, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Gianni Corsi

FOTOGRAFIA: Alessandro Pesci

MONTAGGIO: Luciana Pandolfelli

PAESE: Italia

DURATA: 103 MINUTI

 

Tag:, , ,

Marianna Feo

Marianna Feo

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.