A rischio soprattutto i pendolari

Toscana, treni regionali: sciopero di Rfi dalle 9 alle 17 di oggi 13 novembre

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

Stampa Stampa
Il nuovo treno Vivalto in servizio in Toscana

Il nuovo treno Vivalto in servizio in Toscana

FIRENZE – Giornata difficile, quella di oggi 13 novembre in Toscana, per i passeggeri dei treni regionali e soprattutto per i pendolari. Dalle 9.01 alle 17.00 entrano in sciopero, infatti, i lavoratori di Rete ferroviaria italiana (Rfi) addetti al controllo e alla gestione della circolazione dei treni locali. I convogli a lunga percorrenza, spiegano in una nota le Ferrovie, viaggeranno regolarmente.

La decisione di fare lo sciopero è dovuta a quelle che sono ritenute, affermano Cgil, Cisl e Uil, «pesanti carenze di personale impiegato nella gestione della circolazione dei treni che opera nelle stazioni e nelle sale di comando di Firenze Campo Marte e Pisa non trovano soluzione poiché Rfi ha bloccato da tempo ogni forma di turn over all’interno di questo importante settore».

«Tali carenze unite alla continua riorganizzazione del settore – prosegue la nota dei rappresentanti dei lavoratori – hanno modificato l’organizzazione del lavoro con pesanti ricadute sul personale con modifiche costanti ai turni di lavoro e il continuo ricorso a straordinari».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.