Scoperto dai carabinieri

Firenze, faceva prostituire la moglie in via Pistoiese: cinese arrestato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Prostitute sfruttate, arrestato protettore

Prostituta in strada

FIRENZE – Da ben 6 mesi costringeva la moglie a prostituirsi tutte le sere. Voleva che lei lo risarcisse del denaro – 10 mila euro -, che lui le aveva prestato per affrontare le spese di viaggio e le pratiche burocratiche per arrivare dalla Cina in Italia.

Per questo un cinese di 52 anni ogni sera faceva salire la donna sul suo scooter e l’accompagnava in strada, in via Pistoiese. Scoperto dai carabinieri, per lui è scattato l’arresto per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. Una volta portata in caserma la donna, 40enne, ha raccontato la sua storia ai militari, ringraziandoli per averla liberata.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.