Lunedì 16 novembre alle 17.30 nel salone di Villa Bertelli

Forte dei Marmi: conferenza concerto su Carlo Taddeucci, musico di Montignoso

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
carlo taddeucci

Carlo Taddeucci

FIRENZE – Non di soli maggiori è fatta la storia della musica; ci sono anche i minori e i minimi, che magari in vita ebbero il loro quarto d’ora di notorietà e poterono perfino dar qualche spunto ai musicisti maggiori.

Così a Forte dei Marmi si ricorda, in una conferenza-concerto, il musico montignosino Carlo Taddeucci, oggi noto a pochissimi, ma la cui opera «Armida», che andò in scena nel 1868 al Teatro della Pergola di Firenze, «destò addirittura fanatismo», come scrive il suo biografo Giovanni Sforza.

La conferenza sarà tenuta da Andrea Tenerini, che inquadrerà nel panorama storico e sociale dell’epoca la breve vita dell’eccellente pianista e compositore nato a Montignoso (MS) nel 1845 e morto a Firenze nel 1873, e da Silvia Bennati, che illustrerà al pubblico l’ambito musicale della seconda metà dell’Ottocento nel quale il musicista si muoveva, venendo a contatto coi maggiori autori.

Il concerto offrirà l’ascolto di alcuni brani scritti da Taddeucci e da autori suoi contemporanei quali Tosti, Denza e Fauré, che saranno eseguiti dal soprano Anna Luisa Scano e dal baritono Michelangelo Ferri, accompagnati al pianoforte dal maestro Stefano Adabbo.
L’iniziativa è curata dall’Istituto Storico Lucchese sezione di Montignoso, dagli Amici della Biblioteca di Montignoso in collaborazione con l’Istituto Storico Lucchese sezione Versilia Storica e Circolo ‘Il Magazzino’ di Forte dei Marmi.

Carlo_Taddeucci

Forte dei Marmi, Salone di Villa Bertelli (Via Giuseppe Mazzini, 200)

Lunedì 16 novembre ore 17.30. Ingresso libero

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.