Nelle scorse settimane se ne facevano 450 al giorno. Oggi la media è di appena 170

Firenze, meningite: vaccinazioni in netto calo. L’Asl: «Fate il vaccino subito, prima che arrivi l’influenza»

di Redazione - - Cronaca, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
Aumentano le vaccinazioni contro la meningite

Sono in diminuzione a Firenze le vaccinazioni contro la meningite

FIRENZE – Diminuiscono drasticamente le vaccinazioni contro la meningite a Firenze, dopo una prima impennata di richieste arrivata seguito dei numerosi casi verificatisi in Toscana negli ultimi mesi di questo anno 2015.

Nelle scorse settimane negli ambulatori della Asl 10 venivano effettuate circa 450 vaccinazioni al giorno. Oggi la media è di 170 appuntamenti quotidiani. «Purtroppo – spiega la Asl in una nota – la campagna di sensibilizzazione rivolta a tutti i soggetti di età compresa tra 11 e 45 anni residenti in Toscana e anche nel territorio della Asl 10, che prevede la somministrazione del vaccino quadrivalente anti-meningococco, sta registrando una battuta d’arresto».

«L’appello ai cittadini – prosegue la Asl – nella fascia di età tra 11 e 45 anni è che effettuino la vaccinazione antimeningococco quadrivalente nel più breve tempo possibile, in modo che siano vaccinati e protetti prima dell’inizio dell’epidemia influenzale, il cui picco è atteso alla fine di dicembre». Stessa cosa vale per gli over 65 e per tutti coloro che sono affetti da patologie croniche o immunodeficienze.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.