Dopo il rientro dei nazionali

Fiorentina: tre dubbi per Sousa in vista del derby con l’Empoli (Tomovic-Roncaglia, Badelj-Suarez, Kalinic-Babacar)

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Paulo Sousa

Paulo Sousa

FIRENZE – Società viola e forze dell’ordine discutono i preparativi per Fiorentina-Empoli in un clima di preoccupazione dal punto di vista dell’antiterrorismo. Ma anche le squadre si preparano. Paulo Sousa solo da oggi, venerdì 20 novembre, col ritorno ieri dei nazionali, ha potuto lavorare con il gruppo al completo. Tre sembrano essere tre i dubbi dell’allenatore: in difesa ballottaggio tra Tomovic e Roncaglia (col primo favorito, anche perché l’argentino è rientrato a Firenze solo nelle scorse ore), sulla linea mediana tra Badelj e Mario Suarez col croato in vantaggio, in attacco tra Kalinic e Babacar con anche in questo caso il primo favorito.

“Se dovessi scegliere tra scudetto o Europa League? Diventare campione d’Italia è il sogno di tutti. Se lo vinciamo mi tatuo il simbolo della Fiorentina con la data del 16 maggio”, ha detto oggi il portiere viola Sepe a Radio Bruno. Sabato mattina per la Fiorentina allenamento di rifinitura, probabilmente sotto gli occhi attenti di Andrea Della Valle, atteso a Firenze.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.