L'episodio in un condominio di Montelupo Fiorentino

Firenze: albanese picchia la moglie. I vicini chiamano i carabinieri: arrestato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Fuoristrada dei CarabinieriFIRENZE – Ha picchiato la moglie provocandole graffi e contusioni sulla schiena e sulle braccia, ma le grida della donna hanno messo in allarme i vicini che
hanno chiesto l’intervento dei carabinieri.

L’uomo, 28 anni, albanese, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in
famiglia. I vicini hanno raccontato di udire sempre più spesso le grida del marito e le urla di dolore della donna. Lei stessa ha confermato che le violenze andavano avanti da tempo. L’episodio è avvenuto la notte scorsa in un condominio di
Montelupo Fiorentino.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.