Il restyling completo durerà 3 anni

Firenze, via le auto da piazzale Michelangelo: pedonalizzato da gennaio 2016

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
Piazzale Michelangelo a Firenze

Piazzale Michelangelo a Firenze

FIRENZE – Da gennaio 2016 comincerà la pedonalizzazione e il restyling completo del piazzale Michelangelo. Lo ha annunciato oggi 1 dicembre il sindaco Dario Nardella: l’intervento, da realizzare in tre anni, avrà un costo complessivo di oltre 5 milioni di euro e sarà in parte finanziato da privati attraverso l’Art Bonus: nel 2016 oltre un milione sarà donato da Starhotels.

«Grazie all’Art bonus – ha spiegato Nardella – cancelleremo l’immagine brutta di piazza-parcheggio che offusca piazzale Michelangelo. Tutto comincerà dalla sua pedonalizzazione, in modo da rendere possibile il pieno godimento di quest’area per turisti e fiorentini. Anche La Pira amava fermarsi mentre tornava a casa al piazzale per ammirare dall’alto la città più bella del mondo».

La pedonalizzazione, ha aggiunto Nardella, «prenderà il via a metà gennaio, entro la fine del mese verrà completata. Così avremo modo, il 14 febbraio di invitare le coppie fiorentine a darsi un bacio sul piazzale davvero più bello del mondo». Il programma dei lavori prevede anche la ristrutturazione delle balaustre del piazzale stesso, interventi sulle rampe e la ripavimentazione completa dell’area, oltre ovviamente a una diversa organizzazione delle aree sosta della zona. Clicca qui per il dettaglio di tutte le informazioni su pedonalizzazione, nuovi parcheggi e restyling del piazzale Michelangelo.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.