Risistemata piazza Adua

Firenze, stazione Santa Maria Novella: nuovo parcheggio auto e moto

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Santa Maria Novella, il nuovo parcheggio

Santa Maria Novella, il nuovo parcheggio inaugurato il 2 dicembre 2015

FIRENZE – Un parcheggio da 35 posti auto e 80 moto: è stato inaugurato dal sindaco Dario Nardella e dall’ad di Grandi Stazioni Paolo Gallo, di fronte alla stazione di Santa Maria Novella. Il parcheggio è aperto tutti i giorni 24 ore su 24, con sistemi di regolazione di accesso automatizzati in base alla disponibilità dei posti e impianti di videosorveglianza con 11 telecamere monitorate da una control room presidiata durante l’apertura.

Dispone inoltre di batterie tampone e gruppi elettrogeni in caso di mancanza di rete elettrica. Il costo orario della sosta auto è di 3 euro (non frazionabile la prima ora) e di 0,50 euro per le moto. Il nuovo parcheggio ha anche funzione di «Kiss&Ride»: i primi 15 minuti di sosta sono gratuiti.

Risistemata anche tutta l’area di Piazza Adua con una nuova pavimentazione dei marciapiedi, del sottoportico e dell’isola pedonale, rifacimento dell’illuminazione e sistemazione dei capolinea bus. E da domani, 3 dicembre, Santa Maria Novella entra nel circuito di Around Station, l’app dedicata alle stazioni del network di Grandi Stazioni. Disponibile gratuitamente per Ios e Android, Around Station raccoglie tutte le informazioni necessarie per un’ottimale fruizione della stazione. Mappe, tabelloni arrivi e partenze, promozioni e offerte sono solo alcune delle possibilità offerte.

Dai primi mesi del 2016, inoltre, anche a Firenze Santa Maria Novella sarà disponibile per tutti il wifi free di stazione. Inoltre, entro i primi tre mesi del nuovo anno, saranno installati tornelli di accesso ai binari.

Tag:,

Commenti (1)

  • marco fabbri

    |

    a parte che per fare questo parcheggio a me sia costato più di 150 euro e la fatica di andare a riprendere il motorino in quella landa desolata del deposito , non riesco a riscontrarne la necessità. Gia supertassati cittadini di firenze ci ritroviamo a non sapere dove mettere gli unici mezzi che questa città usa veramente. Mi capita alcune volte l’anno di andare fuori Firenze una settimana o 10 giorni e abitando in centro mi ritrovo con grossi dilemmi tra lavaggi strada e ora parcheggi per motorini a pagamento.. un’altra gabella .

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.