Quattro persone ricoverate in ospedale

Firenze, monossido di carbonio: una famiglia intera intossicata

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Vigili del Fuoco

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco

FIRENZE – Quattro persone, tra cui un ragazzo di 13 anni, sono rimaste intossicate da monossido di carbonio nella serata di ieri 3 dicembre.

E’ accaduto in un appartamento di via Ponte alle Mosse. Sul posto vigili del fuoco e sanitari del 118. Dopo le prime cure gli intossicati sono stati portati in ospedale ma le loro condizioni non sono gravi.

Da una prima ricostruzione della vicenda, le esalazioni potrebbero essersi sprigionate a causa di un malfunzionamento della caldaia o da un braciere a carbonella trovato nella cucina dell’abitazione.

Tag:,

Commenti (1)

  • uno dei 4 intossicati

    |

    La 13enne è una ragazza…

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.