Ladri in azione nella notte

Firenze: svaligiata la cassaforte del Caffè Giubbe Rosse. Bottino: 50 mila euro

di Sandro Bennucci - - Cronaca

Stampa Stampa
Baccio Maria Bacci, Solaria alle Giubbe Rosse, 1930-1940

Baccio Maria Bacci, Solaria alle Giubbe Rosse, 1930-1940

FIRENZE – Ladri in azione la notte scorsa nel Caffè Letterario ‘Le Giubbe Rosse’ di piazza della Repubblica. I malviventi hanno tagliato la cassaforte dello storico locale con l’aiuto di un flessibile e sono scappati con l’incasso del fine settimana. Secondo una prima stima il bottino ammonta ad una cifra fra i 40 e i 50 mila euro. Sul posto sono intervenuti agenti della Squadra Volante, della Squadra Mobile e della scientifica della polizia.

Secondo quanto è stato spiegato, i ladri sono entrati nel bar passando dall’edificio accanto: dopo essere entrati nel palazzo, probabilmente approfittando del portone lasciato aperto, hanno forzato una grata in metallo dell’ascensore e, una volta rimossa, hanno avuto accesso ad una scala che conduce direttamente nel sottosuolo dove hanno sede anche gli uffici del
Caffè Letterario.

La polizia ha sequestrato un flessibile, cacciaviti, un piede di porco e altri attrezzi da scasso usati per mettere a segno il colpo. In base a quanto appreso, il locale non sarebbe dotato di impianto di allarme e avrebbe un’unica telecamera di videosorveglianza interna, puntata sulla cassa. Al vaglio della polizia le immagini girate dalle telecamere
della zona, tra cui quelle di alcuni istituti bancari.

Tag:, ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
sandro.bennucci@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.