Le ricette di Anna Maria

Latkes ( frittelle di patate e cipolle )

di Anna Maria Tinti - - Ricette veloci e gustose

Stampa Stampa

potato-latkes-fried

 

 

Durante la commemorazione ebraica di Hanukkah (o Chanukah ), la Festa dei lumi, e’ costume mangiare cibi fritti, proprio in ricordo dell’olio che brucio’ miracolosamente per otto giorni quando i Maccabei purificarono il santo Tempio di Gerusalemme, riconsacrandolo al culto del Signore.

I Latkes, chiamati Levitot in lingua ebraica, sono notoriamente uno dei piatti preferiti di questa Festa.
INGREDIENTI

5 patate
2 cipolle
3 uova
1 cucchiaino di sale
un pizzico di pepe
60/70 gr  di fecola di patate
2 cucchiai di Matzo ( pane azimo) o del pane grattugiato
olio per friggere – preferibilmente  di oliva, in quanto questa Festa si celebra poco dopo la raccolta e la spremitura delle olive – o anche olio di arachidi
TEMPO DI PREPAZIONE 20 minuti + il tempo per friggere
PREPARAZIONE

– Sbucciare le patate ed immergerle in acqua fredda affinchè non scuriscano all’aria.

– Sbucciare le cipolle e metterle in acqua.

-Al momento di preparare i latkes, grattugiare le patate e le cipolle con una grattugia a buchi larghi o con un tritatutto elettrico.

-Strizzare assai bene il composto usando un panno pulito e metterlo in una ciotola.

– Aggiungere le uova sbattute, la fecola di patate, il matzo o il pane grattugiato, il sale e il pepe.

-Mischiare il tutto ed assicurarsi che il composto non si sgretoli ma rimanga unito; altrimenti aggiungere altra fecola di patate e matzo.

– Mettere sul fuoco una padella per friggere con circa 3 cm di olio.

-Quando l’olio e’ abbastanza caldo, con cautela versare delle cucchiaiate di composto ( circa tre cucchiai per ogni frittella ). Appiattirla bene con il dorso del cucchiaio per farla cuocere uniformemente anche al centro.

– Cuocere i Latkes, pochi alla volta, facendoli friggere alcuni minuti per lato fino a che diventino ben dorati e croccanti.

– Mano a mano che son pronti toglierli dall’ olio e metterli a scolare su carta da cucina e mantenerli ben caldi in forno.

– Servirli con della crema acida o con una salsa, a vostro gradimento.

English Version

On Hanukkah Holidaying  is traditionally eaten fried food in commemoration of the oil that miraculously burned for eight days when the Maccabees purified and rededicated the holy Temple in Jerusalem. Fried Potato Latkes in Yiddish and Levivot in Hebrew) are the holiday favorite.
INGREDIENTS
-5 potatoes

-2 onions

-3 eggs

-1 tsp. salt

-1/4 tsp. pepper

-all-purpose flour

-2 tablespoon of Matzo or breadcrumbs

-extra virgen olive oil for frying  or peanut oil

PREPARATION TIME 20 minutes
METHOD
– Peel potatoes and onions  and transfer  in a bowl of cold water.
-When is time  to prepare the latkas, coarsely grate  the potatoes and onions by hand or using a food processor.
-Drain  mixture very well  to wring out as much liquid as possible.
-Pour potato and onion mixture into a large bowl. Add beaten eggs, salt and pepper., potato starch and Matzo so that the mixture holds together.
– Pour 3 cm of extra virgin olive oil or peanut oil into a large, deep frying pan and heat over medium heat.
– Carefully drop 3 tablespoons of mixture per latke into the hot oil spreading with the back of a spoon.
-Reduce heat to moderate and cook until undersides are golden-brown.
-Turn latkes over and cook until undersides are golden-brown.
-Drain on paper towels.
-Keep hot in a shallow baking pan in oven.

Tag:

Anna Maria Tinti

Anna Maria Tinti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.