A Campo di Marte

Firenze, i negozianti di via Marconi: «Niente addobbi di Natale, la fioraia è scappata coi nostri soldi»

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Una strada affollata per lo shopping natalizio

Una strada decorata per lo shopping natalizio

FIRENZE – Niente decorazioni natalizie per i commercianti di via Marconi. La titolare di uno dei negozi della strada, nel quartiere di Campo di Marte, aveva raccolto i soldi per gli addobbi, ma poi ha tirato giù il bandone ed è scappata col denaro.

È quanto denunciato gli stessi negozianti, che ieri, 17 dicembre, hanno chiesto l’intervento della polizia quando hanno visto alcune persone caricare su un furgone gli ultimi articoli rimasti nel negozio ormai vuoto. «La fioraia della strada aveva proposto di pensare lei alle decorazioni» afferma Cristina, titolare insieme al fratello del negozio Ecostore. «Avevamo deciso – racconta – che si sarebbe occupata lei degli addobbi, facendo delle decorazioni floreali, perché era anche un modo per risparmiare. Ognuno di noi le ha pagato dai 50 ai 200 euro, poi un giorno non si è più vista».

Stando al racconto, la negoziante sarebbe svanita nel nulla, negandosi anche al telefono. Fino a che ieri qualcuno, che secondo quanto spiegato sempre dai negozianti ha detto di non avere a che fare direttamente con la donna, è arrivato con un furgone e ha sollevato il bandone per portare via le ultime piante rimaste nel negozio. Non appena hanno visto movimento, alcuni commercianti si sono precipitati sul posto e hanno avvisato la polizia. «Alcuni negozianti – racconta sempre Cristina – si sono portati via delle piante come risarcimento».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.