Firenze: a 12 anni litiga con la mamma, scappa e si accampa nel cortile della scuola

di Sandro Bennucci - - Cronaca

Stampa Stampa
Unità cinofile dei carabinieri al lavoro

Unità cinofile dei carabinieri al lavoro

FIRENZE – A 12 anni è scappato di casa dopo un litigio con la madre, ieri pomeriggio nella zona di Peretola, portandosi dietro uno zaino con cibo e coperte. Il ragazzino è stato trovato in tarda serata dai carabinieri in un cortile interno della sua scuola, dove si era accampato per la nottata. A dare l’allarme al 112 è stata la mamma. Quando si è accorta che il figlio non era più in casa lo ha cercato nella zona e a casa degli amici, poi non riuscendo a trovarlo ne ha denunciato la scomparsa ai carabinieri.
Non appena ricevuto l’allarme, è stato attivato il piano provinciale per le persone scomparse, che prevede anche l’intervento di volontari della protezione civile. I carabinieri hanno perlustrato la zona di Peretola e del parco delle Cascine, anche con l’aiuto di un cane molecolare. Poi, dopo numerosi controlli, è stato deciso di effettuare una verifica anche nella scuola media frequentata dal ragazzo, in via Leoncavallo. Il 12enne, che si era introdotto scavalcando la recinzione, è stato trovato in un cortile interno dell’istituto.

Tag:, ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
sandro.bennucci@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.