Conducente sotto shock

Pontedera, studente di 14 anni travolto da un bus all’uscita di scuola: è grave

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

AmbulanzaPISA – Un ragazzo di appena 14 anni, residente a Ponsacco, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pisa dopo essere stato travolto, oggi 21 dicembre, da un autobus a Pontedera, poco dopo l’uscita da scuola.

Ancora non del tutto chiara la dinamica dell’incidente, sulla quale sta lavorando la polizia municipale, ma secondo quanto si è appreso il ragazzino è rimasto schiacciato dalle ruote del pullman mentre gli correva incontro insieme a molti altri coetanei per accaparrarsi un posto a bordo.

Il 14 enne avrebbe cominciato a correre quando ha visto sopraggiungere il bus insieme ad altri ragazzi nella zona dello stadio. Il tentativo di fare in fretta a salire a bordo però sarebbe andato male e il giovane è caduto a terra finendo sotto le ruote del pullman. Il conducente, sotto shock, non ha potuto fare nulla per evitarlo.

Nel pomeriggio il ragazzo è stato sottoposto a un intervento chirurgico, che i medici dell’azienda ospedaliero universitaria pisana, hanno definito «lungo e complesso» e che si è protratto per molte ore. Le condizioni sono giudicate gravi e il giovane è ricoverato nel reparto di rianimazione in prognosi riservata.

 L’incidente intanto ha riacceso le polemiche sul servizio di trasporto pubblico locale, che gli studenti delle scuole medie superiori della provincia di Pisa hanno già criticato in passato perché effettuato «con mezzi inadeguati e troppo affollati».

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.