E' accaduto sulla strada provinciale Setteponti

Arezzo: morto su un autobus, ucciso da una sbarra di ferro caduta da un camion

di Redazione - - Primo piano

Stampa Stampa

Carabinieri Gazzella 112

AREZZO – Il passeggero di un autobus, Luigi Ferri, di 87 anni, residente a Castelfranco di Sopra, è stato ucciso da una sbarra di metallo persa da un camion che precedeva il pullman su cui viaggiava. La sbarra ha perforato la corriera entrando nel vano passeggeri, sfiorando l’autista e finendo, però, contro un passeggero anziano seduto nella terza fila. Colpito all’addome e ucciso sul colpo. Secondo un’altra ipotesi, però, potrebbe essersi trattato della sponda posteriore dello stesso camion. Comunque sia, il conducente dell’autobus è rimasto illeso ma l’elemento in metallo ha raggiunto il passeggero. L’incidente è avvenuto lungo la strada provinciale Setteponti, vicino al bivio di Traiana in direzione di Loro Ciuffenna (Arezzo). Non risultano altri feriti. Sul posto 118 e carabinieri.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.