Infrastrutture indispensabili

Toscana, Enrico Rossi: «Dopo la variante di valico, ora Tirrenica e Firenze Mare»

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Enrico Rossi

Enrico Rossi

FIRENZE – Inaugurata oggi 23 dicembre la variante di valico dell’AutoSole nel tratto tra Firenze e Bologna, la Regione Toscana chiede adesso con più forza ad Autostrade il completamento della tirrenica e l’adeguamento della Firenze-Mare. Lo ha detto, all’inaugurazione della variante, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

«Noi chiediamo il completamento della tirrenica – ha detto Rossi – che finisce in un tratturo, a Roma si guarda con amore al corridoio centrale, ma io sommessamente dico che avremmo bisogno anche di qualcosa che ci consenta dalla costa di arrivare a Roma: ci è stato promesso da Castellucci e dal ministro Delrio, vorremmo passare ai fatti. L’altro tratto da completare è la Firenze-Pistoia che è satura: in quel tratto spesso si sta fermi con i motori accesi».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.