Bene anche la campagna, la costa e le terme

Toscana, turismo da boom a Natale e Capodanno: prenotazioni quasi al completo

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

firenze_panoramica

FIRENZE – Le prenotazioni turistiche per le feste di Capodanno in Toscana superano l’80% della disponibilità con punte fino al 90% nelle città d’arte, Firenze, Siena e Arezzo: questa la fotografia del Centro di studi turistici realizzata a ieri in base all’utilizzo dei siti online. Vanno bene sia le zone di campagna sia la costa con un 80% di prenotazioni, ma anche le terme, per le quali si registra
un’occupazione media della disponibilità online pari ad oltre il 75%.

Per le festività natalizie (24-27 dicembre) invece le prenotazioni online si attestano sul 70%, in questo caso con punte più alte per le zone di mare dove si raggiunge l’80%. Leggermente inferiori, invece, a Natale le percentuali di occupazione nelle città d’arte attestate intorno al 60-65%.

Soddisfatto l’assessore regionale al Turismo, Stefano Ciuoffo: «La tendenza positiva del turismo toscano durante il periodo natalizio è il corollario a un anno, il 2015, che ha significato la ripresa del sistema turistico regionale. I dati positivi in quest’ultimo periodo, in particolare del turismo nazionale, ci rassicurano sull’attrattività generale della nostra regione che non ha mai perso interesse sui mercati internazionali ed è stata in grado, prima di altre regioni, di uscire dal cono d’ombra del calo di consumi interni».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.