Era insieme a Rita Bernardini e a un gruppo di simpatizzanti

Firenze, Pannella in visita a Sollicciano: la polizia penitenziaria è nelle stesse condizioni dei detenuti

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

Auto Polizia Penitenziaria 300x150FIRENZE – Dopo la visita di oggi, 25 dicembre, Natale, a Sollicciano, Marco Pannella ha dichiarato: “Siamo stati accolti da coloro che più di noi sono individualmente vittime e parlo della polizia penitenziaria: siccome parliamo sempre dei detenuti, io parlo ora dei detenenti. Se infatti uno è detenuto c’è anche un detenente. La polizia penitenziaria si vede negare diritti essenziali, ed è costretta a seguire riflessi di regime e di conseguenza si trova ad essere formalmente responsabile”.

Pannella, che era insieme all’ex deputata radicale, Rita Bernardini, e ad un gruppo di radicali fiorentini, ha aggiunto:  “Loro  sono vittime tanto quanto i detenuti. Lo Stato deve uscire dalla situazione di criminalità che gli viene imputata dagli organismi internazionali”. Pannella ha ricordato che, sulla questione in cui versano le carceri italiane, i Radicali hanno chiesto un incontro al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al presidente del Consiglio, Matteo Renzi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.