Testimonia il lavoro del poliziotto italiano

Firenze: il Calendario 2016 della Polizia di Stato in mostra a Palazzo Vecchio. Foto di Massimo Sestini

di Sergio Tinti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

Palazzo Vecchio

FIRENZE – Nel cortile di Palazzo Vecchio,dal 24 scorso, fanno da contorno alla fontana 12 pannelli che raffigurano  i dodici fogli del calendario 2016 della Polizia di Stato. Gli scatti sono stati realizzati dallo straordinario fotografo giornalista Massimo Sestini, specializzato in fotografia di reportage dagli elicotteri e dai droni, che ha inteso fissare dall’alto uno sguardo nuovo sul lavoro del poliziotto italiano.

«Dodici momenti della vita della nostra istituzione – queste le parole del Capo della Polizia prefetto Alessandro Pansa – impegnata a garantire ogni giorno la sicurezza dei cittadini e la difesa della legalità, ed oggi ancor di più pronta ad adottare prospettive nuove e diverse per capire anche quello che non è sempre facile vedere e comprendere».

Gli  spazi espositivi sono stati gentilmente concessi dal Comune di Firenze su richiesta dell’Ufficio Relazioni esterne e Cerimoniale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. La mostra è gratuita e resterà aperta fino al 7 gennaio 2016.

Tag:, ,

Sergio Tinti

Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana
sergio.tinti@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.