Ha percorso 7.400 miglia nautiche in 209 giorni

Oceano Pacifico, John Beeden: primo uomo a compiere la traversata in barca a remi

di Domenico Coviello - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
John Beeden, 53 anni, il primo uomo al mondo a compiere la traversata del'Oceano Pacifico da solo su una barca a remi (foto Twitter - @solopacificrow)

John Beeden, 53 anni, primo uomo al mondo a compiere la traversata dell’Oceano Pacifico da solo su una barca a remi (foto Twitter – @solopacificrow)

CAIRNS (AUSTRALIA) – Ad attenderlo sul molo c’erano la moglie Cheryl e le due figlie adolescenti. Lui, esausto ma felice, le ha abbracciate pieno di gioia. Ha compiuto un’impresa mai realizzata prima a memoria d’uomo: la traversata dell’intero Oceano Pacifico, dalle coste della California a quelle dell’Australia, in solitaria su una barca a remi.

Un evento straordinario quello di John Beeden, britannico, 53 anni, partito lo scorso 31 maggio da San Francisco, a bordo di un’imbarcazione ultra-tecnologica dotata di apparecchiatura elettronica alimentata con pannelli solari.

In 209 giorni Beeden ha percorso 7.400 miglia nautiche remando fino a 15 ore al giorno. Così è riuscito ad approdare domenica 27 dicembre a Cairns, in Australia, sulle coste del Queensland.

Ancora incredulo per l’impresa andata a buon fine, John ha dichiarato che immaginava la traversata sarebbe stata più dura di quella da lui compiuta nel 2011 nell’Oceano Atlantico e durata 53 giorni. Tuttavia ha ammesso che non si aspettava una tale virulenza del Pacifico, il quale «varie volte» ha cercato di «farmi fuori».

Tag:, ,

Domenico Coviello

Domenico Coviello

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.