Dopo i nuovi casi scoppiati in questi giorni

Toscana, meningite: vaccino gratis disponibile per altri 6 mesi

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

vaccinoFIRENZE – La campagna straordinaria di vaccinazione in funzione anti-meningite, contro il meningococco C, proseguirà fino al 30 giugno 2016. Lo stabilisce una delibera approvata oggi 29 dicembre dalla giunta regionale della Toscana. «In questo 2015 si è verificato in Toscana un incremento significativo di casi di meningite da meningococco, in prevalenza appartenenti al gruppo C – dice l’assessore al diritto alla Salute, Stefania Saccardi -. Un fatto anomalo, che ha richiesto da parte della Regione misure di profilassi straordinarie».

«Dal momento che la vaccinazione è la misura più efficace per ridurre il rischio di diffusione delle malattie, assicura protezione per chi si vaccina e riduce la circolazione del batterio – aggiunge l’assessore – vogliamo dare continuità alle strategie adottate e abbiamo deciso di prolungare per altri 6 mesi la campagna straordinaria di vaccinazione». Prosegue quindi fino al 30 giugno 2016 l’offerta gratuita della vaccinazione antimeningococco C con vaccino tetravalente ACWY a tutti i soggetti nella fascia di età dai 20 anni compiuti al compimento dei 45 anni che hanno frequentato la stessa comunità in cui si è verificato un caso di meningite da meningococco C; e anche a tutte le persone, sempre di età dai 20 anni compiuti al compimento dei 45 anni, che vivono nelle aziende sanitarie in cui si è verificato un caso di meningococco C.

Per la prosecuzione della campagna straordinaria di vaccinazione, la Regione ha stanziato 3 milioni di euro che saranno attinti dalle risorse messe a disposizione dai vertici delle aziende sanitarie toscane che hanno formalmente rinunciato a una parte dell’indennità di risultato che spetterebbe loro di diritto, in quanto contrattualmente prevista, per gli anni dal 2011 al 2014, liberando appunto circa 3 milioni di euro.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.