Nella serata di oggi 1 gennaio

Sesto Fiorentino, 7 intossicati da monossido: la caldaia di casa funzionava male

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Ambulanza

E’ intervenuta un’ambulanza

SESTO FIORENTINO – Un’intossicazione da monossido di carbonio sarebbe all’origine del ricovero all’ospedale fiorentino di Careggi di sette persone. Tra loro anche una bambina di due anni e un ragazzo di 15.

Nessuno, secondo le prime informazioni, sarebbe grave. L’allarme è arrivato ai vigili del fuoco questa sera, 1 gennaio 2016, poco dopo le 21. La causa dell’intossicazione, ancora da confermare, potrebbe essere il cattivo funzionamento della caldaia dell’abitazione che si trova nel viale Gramsci, a Sesto. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i sanitari del 118. I sette, tutti italiani, sono stati trasportati al pronto soccorso in codice 1.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.