Per l'attaccante croato è stato un 2015 da sogno

Fiorentina, Kalinic vuol vincere lo scudetto: Juve favorita ma noi ci siamo

di Ernesto Giusti - - Sport

Stampa Stampa
Nikola Kalinic

Nikola Kalinic

FIRENZE – Il cannoniere della Fiorentina, Nikola Kalinic, dieci gol e uno scorcio di stagione straordinario, fa le sue previsioni al quotidiano sportivo croato Slobodna Dalmacija : ”La Juve è favorita per lo scudetto per la sua esperienza e i tanti trofei vinti, però io spero proprio che la Fiorentina possa riuscire a regalarlo ad una città che lo aspetta da una vita”. E ancora: ”Ho chiuso un anno che per me è stato fantastico, contrassegnato dalla finale di Europa League con il Dnipro, il trasferimento alla Fiorentina e la qualificazione agli Europei con la mia nazionale. E non dimentico, a livello personale, la tripletta realizzata all’Inter che ci ha permesso di vincere a San Siro per 4-1”.

Insomma un’annata a favola per Kalinic che, dimagrito di nove chili (da 86 a 77) nell’ultimo anno e mezzo grazie ad una dieta senza glutine, non intende ovviamente fermarsi: ”La lotta-scudetto è appassionante, coinvolge quattro o cinque squadre tra cui la Fiorentina. Per me la Juve rimane la favorita ma anche Inter, Napoli e Roma hanno grandi qualità. Però io mi auguro di riuscirci, io e i miei compagni vogliamo ripagare i nostri tifosi. E puntiamo anche ad andare avanti il più possibile in Europa League”. Una battuta poi su Mandzukic che sta trascinando i bianconeri: ”Non c’è rivalità, ma amicizia”.

Quanto agli obiettivi per il nuovo anno nessun dubbio: ”Dal 2016 mi aspetto di vincere qualcosa con la Fiorentina e fare il colpo grosso agli Europei con la nazionale all’Europeo”. Sul fronte mercato i nomi più gettonati si confermano quelli del difensore Lisandro Lopez del Benfica e dell’esterno argentino del Marsiglia Luca Ocampos mentre da Istanbul i dirigenti del Besiktas annunciano l’intenzione di confermare Mario Gomez anche l’anno prossimo con un biennale più opzione versando alla Fiorentina circa 9 milioni.

Tag:, , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.