E' un trentenne di Latina

Firenze: incendia tre giardini, ruba due orologi e mangia prosciutto. Arrestato

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Polizia Squadra Volante 113FIRENZE – Ha dato fuoco ai giardini di tre abitazioni, ieri mattina, 3 gennaio, in via delle Bagnese, poi si è introdotto in una delle case e ha rubato due orologi da collezione, dopo aver bevuto tre bottiglie di vino e mangiato del prosciutto trovato nel frigo. L’uomo, 30 anni, di Latina, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dalla polizia. Le fiamme hanno provocato danni per circa 50 mila euro, danneggiando una serra, due box con numerosi attrezzi da giardinaggio, un gazebo, una casetta di legno, dei vasi e una fontana.

Il 30enne ha appiccato il fuoco usando degli accendini e una tanica di benzina trovata in uno dei giardini. A dare l’allarme sono stati i proprietari di una delle abitazioni, che hanno scoperto il rogo rientrando. Mentre cercavano di contenere il fuoco, il 30enne è uscito da casa loro, dove si era introdotto per rubare e mangiare, e li ha minacciati con una spranga di ferro. Prima di uscire aveva anche lasciato il gas aperto nella cucina, nel tentativo di far propagare l’incendio anche all’edificio.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.