La popolazione dovrà collaborare

Toscana, meningite: indagine epidemiologica sui portatori sani con tampone in gola

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Meningite, tutte le informazioni per fare la profilassi

Meningite, indagine epidemiologica sui portatori in Toscana

FIRENZE – Almeno 5 casi di meningite in appena 14 giorni dall’inizio del 2016, dopo i 38 casi registrati nell’intero arco del 2015. E’ davvero troppo. E la Toscana prova, ancora una volta, a correre ai ripari. Ma con più forza.

E così scatta un’indagine retrospettiva sui casi di meningococco C (la tipologia più diffusa) che si sono già verificati, e una indagine epidemiologica sui portatori nei territori più colpiti della regione. Confermate le misure di profilassi fino ad oggi attuate e la proroga dela vaccinazione gratuita per tutti i cittadini a rischio.

Sono gli orientamenti, suggeriti anche dall’Istituto superiore di sanità emersi sabato 16 gennaio dalla riunione della Commissione regionale per le strategie vaccinali cui hanno partecipato anche l’Ars (Agenzia regionale di sanità), e i referenti per le indagini di laboratorio.

L’indagine retrospettiva approfondirà i casi di meningococco C con interviste dirette. Quanto all’indagine epidemiologica sui portatori, sarà fatta a campione mediante tampone faringeo, nella gola, cioè. Si richiederà per tale azione la collaborazione della popolazione.

Tag:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.