Trasporti difficili

Toscana, treni dei pendolari: «A Montevarchi quasi tutti in ritardo»

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Lutti e ritardi, il servizio ferroviario è un'emergenza

Ritardi continui, il servizio ferroviario è un’emergenza

FIRENZE – La denuncia arriva in una nota del capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Stefano Mugnai: nella stazione ferroviaria di Montevarchi «stamani 18 gennaio soltanto un treno su otto era in orario».

E «sembra quasi un errore del Fato», rincara la dose Mugnai, che si è trovato nella stazione del Valdarno in attesa di un treno per Firenze. Il consigliere ha scattato col cellulare una foto al tabellone con gli orari delle partenze e degli arrivi.

«L’intruso, ovvero il treno in orario, è il regionale veloce 2307 proveniente da Firenze Santa Maria Novella e realmente in arrivo al binario – aggiunge Mugnai -. Per il resto ciccia, con ritardi in entrambe le direzioni che variano tra i 5 e i 45 minuti».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.