Toscana al top

Wired Audi Innovation Award. Smartphone, tablet e case intelligenti: premiata Jos Technology di Pisa

di Domenico Coviello - - Cronaca, Cultura, Economia

Stampa Stampa
Jos Technology, la piattaforma senza cavi per ricaricare

Jos Technology, la piattaforma senza cavi per ricaricare

PISA – Il carica batterie a fili per device, dagli smartphone ai tablet, consideratelo sorpassato. Jos Technology, giovane azienda spin-off dell’Università di Pisa, ha vinto il Wired Audi Innovation Award 2015 proprio grazie all’innovazione in questo campo.

La start-up toscana, guidata da Marco Ariani, è stata selezionata tra oltre 250 realtà italiane. E a conquistare la giuria è stata Jos (Just One System): piattaforma senza cavi ideale per gestire i sistemi di illuminazione a led e soprattutto ricaricare tablet, smartphone, ma anche alimentare sistemi audio e video, fino ai piccoli elettrodomestici.

Flessibile e facilmente integrabile, Jos è un’unica superficie che può essere appoggiata, appesa alle pareti e che presto diventerà anche portatile grazie al pannello fotovoltaico integrato, consentendo un risparmio energetico del 25%.

«Il sistema a linea è superato, bisogna permettere all’utente di mettere i propri oggetti dove vuole su superfici bidimensionali che siano anche eleganti. Il futuro è nella Internet of Things: le reti che renderanno le nostre case intelligenti andranno alimentate», spiega Marco Ariani, Ceo di Jos Technology. Dopo questo riconoscimento e i finanziamenti europei di Horizon 2020, l’azienda si prepara ad arrivare sul mercato. «Abbiamo dei prototipi molto interessanti – conclude Marco Ariani – come tavole da un metro dove ricaricare tutto nello stesso momento. Abbiamo lavorato molto e siamo pronti, la perseveranza è la prima qualità di una start-up».

Tag:

Domenico Coviello

Domenico Coviello

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.