Denunciato e multato un imprenditore cinese

Livorno: oltre 10.000 prodotti non sicuri, valore 50.000 euro, sequestrati dalla Guardia di Finanza

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Operazione della Guardia di Finanza alla periferia di Firenze

LIVORNO – Oltre 10 mila articoli per un valore commerciale di circa 50 mila euro, tra giocattoli, apparecchi elettrici per telefonia e prodotti di profumeria non sicuri, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Livorno a un’impresa gestita da cinesi. All’esito dei controlli i finanzieri hanno accertato che i prodotti non erano conformi agli standard di sicurezza ed erano privi di ogni prescrizione sull’origine e la composizione.

Tra i prodotti sequestrati anche giocattoli destinati ai più piccoli e articoli per la cura della persona, tutti di provenienza cinese, e tutti sprovvisti delle informazioni minime contemplate dal codice del consumo. Oltre al sequestro al titolare, segnalato in Camera di commercio e prefettura, potranno essere applicate sanzioni amministrative per più di 11 mila euro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.