Intervento per contrastare la vendita di alcolici

Firenze, blitz nei minimarket: 8 multe da mille euro e chiusura per due giorni a commercianti trasgressori

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Centinaia di bottiglie di alcolici in vendita nei minimarket

Centinaia di bottiglie di alcolici in vendita nei minimarket

FIRENZE – Otto minimarket sanzionati con una multa da 1000 euro. È il bilancio del blitz, scattato ieri sera, venerdì 22 gennaio, nelle piazze della movida e condotto dalla polizia municipale, per contrastare la vendita di alcol. In tutto sono stati 20 gli agenti impegnati in cinque pattugliamenti, effettuati dalle 21 alle 3. Con loro anche gli assessori Federico Gianassi (sicurezza urbana e polizia municipale) e Giovanni Bettarini (sviluppo economico).

Per tutti gli esercizi (tre nella zona di Santo Spirito, altrettanti in quella di Sant’Ambrogio-Santa Croce e 2 a San Lorenzo) oltre alla sanzione sono scattate anche le procedure per la chiusura di due giorni.  “La polizia municipale non si limita a sanzionare – ha dichiarato l’assessore Gianassi – ma provvede negli interventi anche a spiegare agli esercenti le nuove regole. Ringrazio gli agenti impegnati – ha aggiunto – continueremo a controllare affinché il regolamento, voluto dal sindaco, votato dal consiglio e tanto apprezzato dai fiorentini, sia rispettato. Chi si attiene alle regole non ha nulla da temere. Inizia una fase nuova, quella dell’applicazione del
‘regolamento Unesco’ – ha sottolineato l’assessore Bettarini – è una sfida per tutta la città, che vogliamo cambiare e migliorare”.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.