A causa di una forte turbolenza

Canada: 7 feriti sul volo Miami – Milano costretto ad atterraggio d’emergenza

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

aereo

CANADA – Paura ieri, domenica 24 gennaio,  su un volo dell’American Airlines diretto da Miami a Milano, che è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza in Canada. Sette persone sono rimaste ferite e hanno avuto bisogno di essere ricoverate in ospedale Il volo era decollato dalla città della Florida diretto in Italia, con 192 passeggeri e 11 membri di equipaggio. Il segnale di bordo richiedeva di tenere le cinture di sicurezza allacciate, quando il Boeing 767 ha incontrato una forte turbolenza. L’aereo è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a St. Jonh’s, nel Newfoundland. Tre membri dell’equipaggio e quattro passeggeri sono stati portati in ospedale.

L’aereo è un Boeing 767 e trasportava 192 passeggeri e 11 membri dell’equipaggio. È atterrato all’aeroporto di St.John’s a Newfoundland, sulla costa orientale del Canada, dove sono arrivati gli strascichi della tempesta che ha colpito negli ultimi giorni la East Coast statunitense.  All’arrivo sulla pista diverse ambulanze con cui i feriti sono stati trasferiti in ospedale. Al momento non si è appreso se tra loro ci siano degli italiani.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.