Proclamata dal ministro Franceschini

Pistoia capitale italiana della cultura 2017, sconfitta l’altra candidata toscana: Pisa

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Top News

Stampa Stampa
Piazza del Duomo, a Pistoia, durante una recente edizione della Giostra dell'Orso (dal sito www.giostradellorso-pistoia.it)

Piazza del Duomo, a Pistoia, durante la Giostra dell’Orso (dal sito www.giostradellorso-pistoia.it)

ROMA – Sarà una città della Toscana, Pistoia, la capitale italiana della cultura per il 2017. E’ stata designata lunedì 25 gennaio dalla Giuria di selezione presieduta da Marco Cammelli. L’esito, al termine dei lavori, è stato comunicato a Roma dal ministro di Beni culturali e turismo, Dario Franceschini. Nove erano le città finaliste: Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto e Terni.

BECHERI – «Chi ce la fa a parlare ora?». Così, sorridente e molto emozionata, l’assessore alla Cultura e all’Istruzione di Pistoia, Elena Becheri, è arrivata a raccogliere l’applauso per la vittoria della sua città, indossando per una volta la fascia tricolore da sindaco in sostituzione del primo cittadino Samuele Bertinelli. «Il sindaco – spiega l’assessore – era impegnato in consiglio comunale ed è anche diventato da poco papà. No, non ci aspettavamo questa vittoria: credo che la Commissione abbia saputo cogliere l’aspetto che la cultura è il lievito che fa crescere le politiche della nostra città. Non a caso negli ultimi anni siamo riusciti a difendere se non a incrementare i fondi a disposizione in bilancio».

GIANI – «Con grande soddisfazione gli sforzi del comune di Pistoia e della Regione Toscana sono stati coronati dal successo – è il commento del presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani – si tratta di un grande evento che dà lustro alla Toscana».

CHITI – «Esprimo sincera soddisfazione per la designazione di Pistoia come capitale italiana della cultura 2017 – ha affermato il senatore del Pd Vannino Chiti -. E’ un risultato importante e prestigioso, che valorizza l’impegno e la continuità delle varie amministrazioni della città e per il quale rivolgo le mie congratulazioni al sindaco Samuele Bertinelli».

Tag:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.