Eletto con il 52% delle preferenze

Portogallo: il conservatore Marcelo Rebelo de Sousa presidente della repubblica

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

de sousa

LISBONA – Il conservatore Marcelo Rebelo de Sousa ha vinto le elezioni presidenziali in Portogallo con quasi il doppio dei voti dello sfidante di sinistra Antonio Sampaio da Novoa, incassando così una netta vittoria per la carica ampiamente cerimoniale, ma cruciale in un momento delicato come quello che sta attraversando il Paese, sia dal punto di vista delle politiche economiche che della tenuta del governo”Voglio ripristinare l’unità nazionale”, è stato il primo commento del neo-eletto con il 52% delle preferenze (mentre Sampaio da Novoa si è fermato al 22,89% secondo il computo dei voti praticamente terminato, “il nostro Paese sta emergendo da una profonda crisi economica e sociale”.

Rebelo de Sousa ha sottolineato l’intenzione di essere “un presidente libero e indipendente”. Il primo a congratularsi con lui per la vittoria è stato comunque l’ex premier conservatore Pedro Passos Coelho, che dopo le elezioni di ottobre ha dovuto fare un passo indietro, lasciando spazio al governo di minoranza guidato dal socialista Antonio Costa: il nuovo capo dell’esecutivo ha promesso di portare avanti un programma economico in linea con le richieste dell’Ue, ma deve contare sull’appoggio in parlamento dei comunisti e dei Verdi, molti critici nei confronti della politica di bilancio europea, oltre che della Nato.

Il “professore Marcelo”, ex leader del Partito Social Democratico di centro destra, 67 anni, prima dell’elezione aveva comunque promesso di fare “tutto il possibile” per assicurare la stabilità del governo. È stato giornalista, ha fondato il settimanale Expresso, ministro e leader del Psd dal 1996 al 1999 (sostituito nell’incarico dal futuro presidente della Commissione Ue Manuel Barroso) docente universitario di diritto. Assumerà il nuovo incarico il prossimo 9 marzo.

 

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.