In via Provinciale Pisana

Livorno, tre uomini travisati rubano 30 mila euro in una sala scommesse

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Volante del 113

Volante del 113

LIVORNO – Tre uomini con il volto travisato da un passamontagna hanno messo a segno, la notte scorsa, un furto da 30 mila euro in una sala scommesse Sisal di Livorno in via Provinciale Pisana. A scoprire il furto, nella mattinata di martedì 26 gennaio, alcuni addetti della sala scommesse.

Sul posto è intervenuta una volante della polizia con la scientifica per il sopralluogo. Durante il controllo è emerso che una delle vetrate antisfondamento che si affaccia su via Firenze era stata danneggiata e forzata dai ladri che, una volta all’interno,utilizzando una mola per metallo, hanno aperto la cassaforte impossessandosi del contenuto.

Il modus operandi è confermato dalle riprese delle telecamere di videosorveglianza da cui gli agenti hanno accertato che intorno alle 2, i tre uomini armati di mazzetta hanno cominciato a colpire la vetrata fino a rompere i vetri antisfondamento e dopo aver aperto la cassaforte impossessandosi di circa 30 mila euro, sono fuggiti attraverso un campo incolto fuggivano attraverso il campo incolto facendo perdere le proprie tracce.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.