Progetto di Comune e Unione europea

Firenze, Mobitickt: app per pagare via smartphone il biglietto di tram, bus e treno nei tratti urbani

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Gli esuberi dell'Ataf in Commissione emergenza occupazionale del Consiglio regionale

Bus Ataf: il biglietto si pagherà anche via smartphone grazie a una apposita app

FIRENZE – Il Comune vuole lanciare una app per smartphone e tablet per consentire ai fiorentini di pagare il biglietto di tram, bus e treno nei tratti urbani.

So chiama Mobitickt, applicazione disponibile per il sistema operativo Android e frutto del progetto europeo Mobiwallet cui il Comune di Firenze ha aderito nel 2014. Al momento, fa sapere Palazzo Vecchio in una nota, l’app Mobitickt è disponibile soltanto sullo store Google Play per il sistema operativo Android.

E’ stata realizzata per acquistare il biglietto del trasporto pubblico fiorentino (bus su gomma, tramvia e treno nei tratti urbani) e pagare, in via sperimentale, il parcheggio nell’area sosta vicino alla fermata Resistenza della tramvia a Scandicci. Questo parcheggio consente sia l’interscambio con il tram per arrivare alla stazione di Santa Maria Novella sia la sosta per chi è diretto in centro a Scandicci.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.