Al termine di un lungo progetto

A Firenze da Auschwitz il Memoriale italiano del campo di sterminio: lunedì 1 febbraio 2016

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Auschwitz, il memoriale italiano alle vittime dello sterminio

Auschwitz, il memoriale italiano alle vittime dello sterminio

FIRENZE – Il Memoriale italiano del campo di sterminio nazista di Auschwitz (Polonia) – l’opera d’arte voluta dall’Associazione Nazionale Ex Deportati dai campi nazisti e sfrattata dalla sua sede nel Block 21 perché giudicata inadatta dalla direzione del Museo del campo – , è finalmente in arrivo in Toscana, a Firenze, in quella che sarà la sue sede definitiva in Piazza Bartali a Gavinana, lo spazio un tempo denominato Ex3.

Lunedì 1 febbraio, alle ore 17, il presidente Enrico Rossi con la vicepresidente Monica Barni, e il sindaco di Firenze Dario Nardella saranno ad accogliere in piazza Bartali il presidente dell’Aned Dario Venegoni, la sottosegretaria al Mibact Ilaria Borletti Buitoni e l’architetto Alberico Belgiojoso all’arrivo dei mezzi che hanno portato dalla Polonia l’opera smontata.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.