Venerdì 29 gennaio

Arezzo, furti nei Tir sull’autostrada A1: banda di «telonari» sgominata dalla Polizia stradale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Grave incidente nella notte a Montecatini

Grave incidente nella notte a Montecatini

AREZZO – Un gruppo di malviventi specializzati in furti e rapine sui mezzi pesanti in transito lungo l’autostrada A1 sono stati fermati e arrestati, venerdì 29 gennaio, dagli uomini della Polizia stradale di Arezzo nell’area parcheggio Laterina, lungo la corsia Sud.

In manette, in primo momento, due pregiudicati napoletani, bloccati dopo due colpi: il primo messo a segno nei pressi di Incisa su un mezzo pesante che trasportava generi alimentari, diretto a Reggio Calabria, e il secondo ai danni di un altro tir, dove l’autista stava dormendo e non si era accorto che qualcuno era entrato cercando di rubare i detersivi.

Dopo i primi due arresti, i carabinieri hanno bloccato altri quattro complici della banda, anch’essi italiani, in gran parte pregiudicati, scappati nelle campagne circostanti. Secondo quanto spiegato dalla Polstrada, la banda, la cui fama stava ormai terrorizzando i camionisti, potrebbe essere autrice di vari colpi messi a segno in autostrada in varie parti d’Italia. Due tir e la refurtiva sono stati posti sotto sequestro e si trovano presso la sede della stradale di Arezzo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.