Con equipaggio composto da piloti dell’Aeronautica Militare

Renzi: atterrato a Fiumicino l’ “Air Force One” del Premier. E’ un Airbus 340 acquistato in leasing da Etihad

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

Renzi-01-640x540

ROMA – Il famoso A340 l’Airbus 340 acquistato in leasing da Etihad da parte della Presidenza del Consiglio, l’aereo che sarà messo a disposizione del nostro premier, è ormai pronto. Dopo i voli di prova, ha fatto tappa all’aeroporto di Fiumicino dove è stato ricoverato in un hangar, in attesa del decollo ufficiale.

L’«Air Force One» di Renzi ha la scritta «Repubblica italiana» sulla fusoliera bianca ed il tricolore sulla coda. Giunto da Abu Dhabi con alla cloche un equipaggio di Etihad, l’aereo è stato sistemato in un hangar appositamente dedicato di Alitalia, delegata ad occuparsi della sicurezza e della manutenzione del velivolo. Per i prossimi viaggi di Stato l’equipaggio continuerà ad essere composto da piloti dell’Aeronautica Militare appartenenti al 31esimo Stormo di stanza all’aeroporto militare di Ciampino, che hanno già concluso i corsi per il nuovo velivolo.

L’aereo preso in leasing ha quattro motori Rolls-Royce Trent 553-61 ed è stato allestito per l’occasione. Il velivolo può percorrere circa 17mila chilometri senza scalo. Il leasing dovrebbe costare, secondo un paio di esperti, attorno ai 200 mila euro al mese (ovviamente molto dipende dalle clausole di manutenzione), anche se per ora la cifra che Palazzo Chigi pagherà è top secret.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.