Sono stati denunciati

Arezzo, A1: ladri in trasferta fermati dalla Polstrada, rubati attrezzi da lavoro per 20 mila euro

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

DSCF0235AREZZO – Stavano tornavano a casa dopo una «trasferta di lavoro», ma non avevano  fatto i conti con la Polizia Stradale di Arezzo, che li ha fermati sull’A1, all’altezza di Lucignano. Erano circa le 20 di ieri 4 febbraio, quando i poliziotti si sono insospettiti per il transito di una Fiat Croma bianca con a bordo due giovani.

I due alla vista dell’auto della Polizia hanno ridotto la velocità, sperando di farla franca. Nel bagagliaio della Croma erano occultate numerose valigette da lavoro, contenenti trapani, martelli demolitori, scale, funi per arrampicarsi, smerigliatrici, seghetti alternativi, tutti di prima scelta e pronti all’uso, dal valore di mercato di oltre 20 mila euro.

Uno dei denunciati, nonostante la giovane età, era una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Infatti, già era stato arrestato dalla Polizia di Stato per furto, mentre il suo compagno risultava incensurato. Il materiale sequestrato sarà presto riconsegnato al legittimo proprietario, residente nel modenese. Egli stesso ha confidato ai poliziotti che aveva perso le speranza di recuperarlo e che si stava già attivando per ricomprarli. I due ladri sono stati denunciati dalla Polstrada per furto e ricettazione, la Croma su cui viaggiavano è stata sequestrata.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.