In discesa il «best price»

Assicurazioni: nel 2016 calano le tariffe auto (-7,9%), stabili le moto

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

fisco-2015-08-assicurazione-auto-rca-tariffa-italia-big

ROMA – Sono in discesa a gennaio le «migliori quotazioni» delle assicurazioni Rc Auto: hanno raggiunto a livello nazionale il minimo storico dal 2009. Mentre dopo gli aumenti registrati lo scorso anno la tariffa media è calata del 7,9% rispetto al primo semestre 2015.

Per le moto, invece, il premio medio è rimasto sostanzialmente stabile (fa segnare un calo del 12,5% sul 2011) mentre il cosiddetto «best price» è sceso dell’1,7%. Ad anticipare i dati sui trend attuali è l’Osservatorio Assicurazione Auto e Moto di Segugio.it, il comparatore online che mette a confronto le tariffe proposte dalle varie compagnie, evidenziandone la forbice di prezzo.

Rispetto al primo semestre del 2015, il cosiddetto best price per la Rc auto è diminuito del 9,2%, mentre il calo registrato sul secondo semestre 2011 è addirittura del 31,7%. Tra le note positive, da segnalare a gennaio 2016 rispetto al secondo semestre 2015 l’aumento del numero di utenti che sul portale online chiede la quotazione per la garanzia «Incendio e furto», ed è quindi disposta a investire di più sulla protezione del veicolo: la percentuale è passata dal 16,24% al 19,83% del totale (nei primi sei mesi dello scorso anno era il 13,80%).

Anche tra i motociclisti più attenti alle tariffe, che per scovare quelle più convenienti si rivolgono ai comparatori online, si registra un aumento delle richieste di preventivo per la Rc con l’Incendio e furto: si è passati dall’8,03% del secondo semestre 2015 all’11,58% di gennaio.

Tag:, , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.