Non lontano da Marina di Grosseto

Grosseto, allarmato da un tentato furto spara e ferisce gravemente un 38enne

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Volante 113 Polizia

Volante 113 Polizia

GROSSETO – Un uomo di 38 anni, rumeno, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Grosseto dopo essere stato ferito da un colpo di pistola sparato dal proprietario di una casa nelle campagne tra Marina di Grosseto e Grosseto nel corso di quello che sarebbe stato un tentativo di furto.

Il romeno ferito sarebbe stato sorpreso insieme ad altre persone, forse connazionali. E’ stato raggiunto da una pistolettata sparata da un 64 enne grossetano quando, da una prima ricostruzione, ha visto il gruppetto che stava provando ad entrare nella sua proprietà. Il proiettile esploso da una pistola calibro 7.65 lo ha colpito alle spalle ed è uscito dall’addome.

Complicato l’intervento chirurgico effettuato sul ferito all’ospedale della Misericordia di Grosseto perché l’uomo avrebbe l’intestino perforato in più punti. Il romeno è stato lasciato intorno alle 7 di stamani 8 febbraio davanti al pronto soccorso dagli altri che erano con lui e che erano scappati dopo aver sentito i colpi di pistola – almeno 4 sparati dal 64enne -.

Il gruppetto ha usato un auto rubata poco lontano e poi ritrovata abbandonata a Grosseto. I malviventi avrebbero compiuto in precedenza il furto di un automezzo e poi si sarebbero diretti verso la campagna, dove sorge la casa abitata dalla persona che avrebbe sparato.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.