La decisione, all'unanimità, dei presidenti delle "Camere" toscane

Unioncamere: Laura Benedetto (moglie del governatore Rossi) nuovo segretario generale. Cambia il modello organizzativo

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
La sede della Camera di Commercio a Firenze

La sede della Camera di Commercio a Firenze

FIRENZE – Laura Benedetto, ex direttore generale dell’Asl di Siena e attuale moglie del governatore della Toscana, Enrico Rossi, è il nuovo Segretario Generale di Unioncamere Toscana. Lo hanno deciso, all’unanimità, i presidenti delle Camere di Commercio toscane.
Laura Benedetto, in carica da oggi 8 febbraio, è segretario Generale della Camera di Commercio di Firenze ed è stata scelta con lo spirito di anticipare la riforma governativa in un quadro di semplificazione del sistema camerale.

I presidenti le hanno, infatti, assegnato il compito di sovrintendere ad un nuovo modello organizzativo del Sistema camerale toscano e di
assicurare il supporto necessario alle Camere di Commercio nei piani di accorpamento. “La preziosa esperienza della dottoressa
Benedetto alla guida tecnica della Camera fiorentina, – ha commentato Andrea Sereni, presidente di Unioncamere Toscana –
sarà importante per accompagnare verso acque sicure il Sistema delle Camere di Commercio toscane che come quello italiano è
impegnato in un percorso di profonda trasformazione. Nel contempo mi è doveroso rivolgere un sentito ringraziamento a Enrico Ciabatti, prezioso collaboratore, che ha saputo fin qui condurre in maniera egregia l’Unione Regionale”.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.