Dopo gli interrogatori della squadra mobile

Grosseto: fermato per tentato omicidio il proprietario del terreno che ha sparato ad alcuni romeni (uno è grave) durante un tentato furto

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Polizia Squadra Volante 113

GROSSETO – Provvedimenti di fermo, per accuse diverse, sono scattati a Grosseto nella notte contro il proprietario di un terreno che, durante un furto, ha sparato contro un gruppo di romeni mentre fuggivano sulla sua auto ferendone uno.  Dopo gli interrogatori conclusi in nottata, la polizia ha fermato un uomo per tentato omicidio e anche i tre romeni accusati di furto, compreso il loro connazionale ora in ospedale in prognosi riservata.

Il ferito è stato raggiunto da uno dei colpi di pistola calibro 7,65 esplosi dall’uomo (sembra cinque in totale) contro il gruppetto che aveva forzato gli ingressi della sua proprietà presso Marina di Grosseto. Ieri sera sono durati alcune ore gli interrogatori della squadra mobile all’uomo e a tre romeni, mentre il ferito verrà sentito quando le sue condizioni fisiche lo consentiranno.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.