L'allarme lanciato dal ministro Angelino Alfano

Firenze: allerta terrorismo. Piazza Duomo presidiata dall’esercito con i blindati

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Primo piano, Top News

Stampa Stampa

IMG_1979

FIRENZE – Dopo il mezzo allarme lanciato dal ministro Alfano ieri durante la trasmissione di Rai3, in mezz’ora di Lucia Annunziata, dovendo fare una commissione in centro ho verificato personalmente quale sia il livello di attenzione delle Autorità locali al problema, sicuro che i responsabili fiorentini avessero già provveduto alla bisogna ancor prima di aver ascoltato alla Tv le parole del titolare del Viminale.

DUOMO – Infatti Piazza del Duomo era assolutamente presidiata da militari armati e da un blindato, posizionati davanti al Battistero e al Duomo, lato via Martelli. I pochi turisti (erano le 9 di mattina) li osservavano con curiosità, mentre i fiorentini che andavano al lavoro gettavano uno sguardo distratto, ma probabilmente in cuor loro erano rassicurati da questa presenza. Come sono lontani i tempi nei quali i sindaci non gradivano che la presenza dei militari fosse troppo ostentata nelle loro città! Ne ho avuti concreti esempi nelle sedi che ho diretto negli ultimi anni. Ricordo gli assalti dei no global e dei centri sociali a Torino contro le pattuglie dell’esercito che vigilavano nell’ambito dell’operazione città sicure.

Prefetto, questore e tutte le Forze dell’ordine sono sempre molto attenti alle esigenze di sicurezza dei cittadini. Ancora non ho notato reazioni contrastanti e polemiche da parte dell’estrema sinistra e dei soliti antimilitaristi. Che probabilmente non tarderanno ad arrivare. Ma lasciamoli cuocere nel loro brodo.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.