Lo rende noto l'Asl

Firenze, meningite: dimessa la ragazza americana ricoverata dal 4 febbraio 2016

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

meningiteFIRENZE – Era ricoverata dallo scorso 4 febbraio all’ospedale di Santa Maria Nuova, ma, se tutto procede come deve, sarà dimessa entro la giornata di oggi 15 febbraio, poiché è fuori pericolo.

Al centro della vicenda una studentessa americana di 22 anni, che era stata colpita dalla meningite di tipo C, la più diffusa fra gli adulti. La notizia è stata resa nota dall’Asl. La giovane, che vive a Firenze per motivi di studio, potrà quindi fare ritorno a casa.

Intanto, spiega la Asl, sono migliorate anche le condizioni cliniche del paziente di 75 anni di San Miniato (Pisa), ricoverato dal 5 febbraio scorso al San Giuseppe di Empoli dopo la diagnosi da meningite di tipo C. I sanitari stamani hanno riferito che il quadro settico è in via di risoluzione anche se il paziente rimane ricoverato in terapia intensiva.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.