Confermate le sentenze del tribunale

Maggio fiorentino: la Corte d’appello di Firenze impone l’assunzione di sei precari

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

MUSICA: INAUGURAZIONE DEL NUOVO TEATRO DELL'OPERA DEL MAGGIO FIORENTINO

FIRENZE – La corte d’Appello di Firenze ha confermato le sentenze di primo grado che, nel 2011, trasformarono da precari a tempo indeterminato sei contratti di lavoro di dipendenti della Fondazione Maggio Musicale Fiorentino, fra tecnici, operai, maschere e addetti alla portineria. E’ la prima Corte di secondo grado ad applicare una sentenza della Consulta del dicembre scorso sulla stabilizzazione dei lavoratori precari nelle fondazioni lirico-sinfoniche. Secondo uno dei legali dei lavoratori, l’avvocato Danilo Conte, la sentenza costituisce un importante precedente: sarebbero in situazione analoga altri 20/25 dipendenti della Fondazione Maggio Musicale e diverse centinaia lavoratori di altre fondazioni lirico sinfoniche italiane

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.